Durante la riunione settimanale della comunità “Sguardo interno”, abbiamo meditato su questa frase:

Quando riconoscerai con sincerità una verità in te, semplice, facile, senza decorazioni, allora da lì riprendi nuovamente il cammino. (Dario Ergas)

Nel cammin di nostra vita, come scriveva il grande Poeta, può capitare di riconoscere dentro di noi una verità che improvvisamente ci indica senza riserve la via da seguire. Certe verità forse si conoscono già ma sono nascoste sotto ninnoli e orpelli inutili.

Quando ero piccola, di tanto in tanto, mia madre mi diceva che era arrivato il momento di liberare la stanza dalle cose inutili, all’inizio recalcitravo, ogni oggetto mi ricordava qualcosa e tutto mi sembrava importante, però era necessario, perché la casa era piccola … era una grande verità, perché le cose di cui mi sono liberata non sono state così necessarie nella mia vita!