Un uffizio insegna a proporzionare internamente, a fare equilibratamente. C’è un tono che associa stati interni con operazioni esterne. Si lavora tentando di ottenere accuratezza proporzione ed ordine mentre si acquisisce permanenza. Si acquisisce gradualmente proporzione interna grazie a questo lavoro esterno.

pirite-selceC’è un tono che associa stati interni con operazioni esterne. Gli uffizi possono avere differenti tematiche, possono essere materiali, plastici, profumeria, ecc.

Il lavoro sul fuoco, ci permette di riprodurre come si originò e come fu prodotto. Si è inventato molto dopo aver imparato a conservarlo. qqHw7gmNon si trattava di rubare e conservare il fuoco ma di produrlo.

Noi abbiamo lavorato con le diverse forme di conservazione, ma è la produzione quella che richiede maggiore accuratezza. Se un cittadino cerca oggi di produrre il fuoco, non gli rimane tanto facile. Il lavoro con il fuoco e con i forni è importante. Il tema degli uffizi è molto amplio e noi andiamo alle origini di tutto questo.

Si acquisisce man mano proporzione interna grazie a questo lavoro esterno, mentre si impara.

In tutti gli uffizi, ci si predispone in un atteggiamento di pulcretudine, permanenza e tono.

Incontri

– Lavori sulla postura statica e dinamica

– Materie fredde

– Preparazione dei calchi in Caucciù

– Oggetti in cera, gesso, cemento

– Lavorazione del fango e costruzione dei primi manufatti

– Materie calde

– Conservazione

– Costruzione intelaiatura fornetti e trasporto del fuoco

– Produzione